zucchero di canna

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
Utente cancellato

non ho trovato niente sullo zucchero di canna... fa male?
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

lo zucchero di canna originale lo trovi solo nei negozi ecquo-solidali , il resto anche nele bustine del bar è zucchero bianco affumicato quindi ancora più velenoso di quello bianco.
miria
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

Ciao juvan, è un eccitante, quindi non è il massimo: lo zucchero senza fibra finisce direttamente nel sangue, provocando un picco di energia, che però finisce subito perchè solo la combinazione zucchero+fibra è adatta al nostro corpo: la fibra rallenta l'assorbimento degli zuccheri e ci fa sentire pieni più a lungo. Di conseguenza, l'unico alimento che contiene zuccheri e fibra è proprio la frutta.

Se per caso senti una voglia estrema di zuccheri o dolciumi, significa che stai mangiando poca frutta. Se a fine pasto hai voglia di miele, significa che hai mangiato poca frutta e il tuo corpo non sa da dove prendere energie. A colazione mangiati 7 o 8 banane mature o mezzo chilo di datteri medjool e poi facci sapere se la cosa migliora.

Anche le patate o i cereali o le verdure amidacee tolgono la voglia di zuccheri, perchè sono ricche di carboidrati, il carburante per noi umani.

Ciaoo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Utente cancellato

si è vero mangiavo poco frutta e molta frutta essicata e avevo sempre voja di miele adesso che sto mangiando molta frutta non ho piu voja di miele e mangiando molte banane sono diventato bud spencer
Avatar utente
Antishred
Veterano
Veterano
Messaggi: 1285
Iscritto il: 16 giugno 2008, 6:00
Località: Torino

Giusto per la cronaca, ecco che aspetto ha una banana matura:

Immagine

Dipende dalle marche, a volte devono essere quasi nere per essere mature (ho notato che è così per quelle di AltroMercato). Le Bio (chissà quanto) della Dole invece sono perfette così o al limite un po'più puntinate. Altre (Comieban e Dole non-bio) danno il massimo quando sono solo leggermente puntinate. Sono già morbide all'esterno a quel punto.

Devono staccarsi facilmente dal picciolo, essere morbide al tatto all'esterno e dentro ancora bianche. Se sono state schiacciate, nessun pericolo, sono buone lo stesso (anche le parti scure). Un morso dovrebbe rivelare la parte centrale che corre verso tutta la lunghezza: deve essere scura.
In ogni caso, le papille gustative la sanno più lunga di tutto il resto: se sa di amido (retrogusto di spinaci crudi) significa che era meglio lasciarla lì ancora qualche giorno.

Ciaoo
Meglio la direzione giusta che la velocità
Rispondi
  • Informazione