Farina di segale

Specifico sulla transizione, per chiedere suggerimenti, chiarire punti del libro a riguardo, descrivere sintomi comparsi all'inizio o durante.

Moderatore: luciano

Rispondi
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

18 aprile 2010, 19:12

Proprietà della farina di segale:
Ha un elevato contenuto di sali minerali come il fosforo,potassio,magnesio,calcio,sodio,zinco,rame,manganese e ferro.
Contiene vitamine:PP,E,B5,B1 e B6.
Le popolazioni che hanno un grande consumo di questo cerale non sono afflitte da problemi cardiovascolari,infatti la segale è in grado di fluidificare il sangue mantenendo elastiche le arterie.
miria
Avatar utente
Danny
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 142
Iscritto il: 18 maggio 2007, 6:00
Località: Aradeo(Le)

19 aprile 2010, 8:40

...ma io mi chiedo, tutti questi sali minerali, vitamine, proteine, non si disperdono poi con la raffinazione del cereale e sopratutto dopo la necessaria cottura? :roll:
Denudati, semplifica tutto. La sofferenza nasce da due cose: la complessità e la voracità. Akhenaton
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

19 aprile 2010, 10:28

Come per tutte le farine crea muco.

Per quanto in transizione si usano, prima ci si libera dei farinacei meglio è.

Le loro qualità nutrizionali non compensano la loro capacità di fare muco.

Per quanto in minime quantità non vi siano problemi, questa caratteristica dei farinacei va sempre tenuta presente.
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

20 aprile 2010, 1:28

Ehret consiglia il pane di segale tostato,e credo di avere capito il perchè è l unica farina che non lievita in nessun modo.
miria
Rispondi
  • Informazione