vorrei, ma...

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Rispondi
Avatar utente
cambia87
Newbie
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: 9 marzo 2010, 6:00
Località:

25 aprile 2010, 22:57

salve a tutti carissimi,
più volte ho provato ad iniziare un regime alimentare di questo genere... a parte che un pò mi manca la forza di volontà, ma poi vivo in comunità insieme ad altri e sono praticamente quasi tutti i giorni invitato a pranzi o cene... come posso essere aiutato?
:cry: :cry:
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

25 aprile 2010, 23:09

Ciao penso che sia un grosso ostacolo dovere vivere con altri che non capiscono e avere cene e pranzi frequenti.Io sono avantaggiata preparo io il mangiare alla mia famiglia e quindi a casa faccio quello che voglio.
Fuori i primi tempi non dicevo di essere veg.dicevo agli amici che avevo delle allergie e quindi mangiavo passati,verdure pane e frutta,problemi nei ristoranti non ne ho mai avuto perchè se dici che sei allergica ti trattano bene,prova anche tu a dire che hai problemi di salute,che hai allergie e intolleranze può funzionare.Ciao ancora.
miria
Avatar utente
erre
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 467
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 6:00
Località: Cagliari

26 aprile 2010, 9:36

mirialu ha scritto:Ciao penso che sia un grosso ostacolo dovere vivere con altri che non capiscono e avere cene e pranzi frequenti.Io sono avantaggiata preparo io il mangiare alla mia famiglia e quindi a casa faccio quello che voglio.
Fuori i primi tempi non dicevo di essere veg.dicevo agli amici che avevo delle allergie e quindi mangiavo passati,verdure pane e frutta,problemi nei ristoranti non ne ho mai avuto perchè se dici che sei allergica ti trattano bene,prova anche tu a dire che hai problemi di salute,che hai allergie e intolleranze può funzionare.Ciao ancora.
:D
In questo modo puoi superare gli ostacoli del momento, ma dicendo che sei allergica e che hai problemi di salute non giova a te stessa. Ricorda che e' basilare avere pensieri positivi nonche' convinzioni positive.
Oltre a essere quello che mangiamo siamo anche quello che pesiamo. Siamo qui per manifestare salute non il contrario. E' solo un mio punto di vista. Trova invece il coraggio di mangiare sano senza scontrarti con gli altri. :lol:
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13247
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

26 aprile 2010, 18:51

Benvenuto! :D
cambia87 ha scritto:salve a tutti carissimi,
più volte ho provato ad iniziare un regime alimentare di questo genere... a parte che un pò mi manca la forza di volontà, ma poi vivo in comunità insieme ad altri e sono praticamente quasi tutti i giorni invitato a pranzi o cene... come posso essere aiutato?
:cry: :cry:
Sulla forza di volontà solo tu puoi aiutarti, magari osservando i risultati che questo sistema può offrirti.

Per il resto facendo sapere a chi ti invita quali sono le tue preferenze alimentari.
MagusPerde
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: 19 febbraio 2010, 6:00
Località: Como

26 aprile 2010, 22:41

Non farti prendere dalla frenesia di cambiare alimentazione applicando il concetto tutto subito.La dieta di transizione non ha un tempo definito,ma e' soggettiva e soprattutto deve rispettare le proprie abitudini alimentari che ci hanno accompagnato nel corso della vita.L'importante e' avere chiaro l'obiettivo da raggiungere.
Comincia ad eliminare prima una cosa....tipo la carne.E continua con il resto.Poi quando te la senti e soprattutto senti che non hai piu' nessuna voglia di mangiarla,prova a ridurre o togliere il pane....o i cereali.E via di questo passo......Nel frattempo aumenta il consumo di frutta e verdura.
Piano piano vedrai che riuscirai facilmente ad incamminarti lungo questa via.
"Non ha nulla di cio´ che gli serve realmente,l´uomo schizofrenico del 21° secolo"
Rispondi
  • Informazione