Fichi d'india

Quando non sai dove mettere il tuo messaggio mettilo qui. Se devi fare delle battute, falle qui. Non sono permesse battute sulla dieta o sugli utenti.

Moderatore: luciano

Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

13 settembre 2007, 6:30

Ciao, in questo periodo ne ho raccolto parecchi. Volevo domandarvi se sapete in che frutta (acida, semiacida o dolce) possono essere classificati più o meno...
Per ora li mangio sempre da soli, anche perché ne ho tantissimi e mi faccio pasti unicamente di fichi d'india... però potrebbe essere utile saperlo :wink: .
Inoltre sapete mica come fare a togliere le spine??

Ciao e buone scorpacciate di frutta a tutti :D
Avatar utente
luisa
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 218
Iscritto il: 22 aprile 2007, 6:00
Località:

13 settembre 2007, 8:49

Come ti invidio......sono fra la mia frutta preferita, ma purtroppo devo comprarli abito in Lombardia. Ricordo però che qualche anno fa in vacanza all'inizio di settembre, ne avevo raccolti e le spine le avevamo tolte usando dei guanti rinforzati sul palmo, quelli da lavoro, giardinaggio. Li strofinavamo e via le spine, forse però ci sono altri metodi.
Per l'altra tua domanda, personalmente mi verrebbe da pensare che trattasi di frutta dolce.
Buon proseguimento
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

13 settembre 2007, 9:37

Credo si tratti di frutta dolce,
anch'io ne sto mangiando a tonnellate, è il mio frutto preferitoe qui da noi ce ne sono in abbandonza ovunque ti giri.
Per quanto riguarda le spine puoi immergerli in un secchio pieno d'acqua e lasciali ammollo per un paio d'ore, la maggior parte se ne andra' via, poi metti un bel paio di guati rinforzati e sbuccia tranquillo.
Io non li metto nemmeno nell'acqua uso solo i guanti e quando finisco mi ritrovo le dita con un bel po' di spine...basta prendere una pinzettina che si usa per togliere le sopracciglia e tolgo le spine...
salutoni...Fabio.
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
sibilla
Più di 150 post
Più di 150 post
Messaggi: 154
Iscritto il: 10 febbraio 2007, 6:00
Località: milano

13 settembre 2007, 13:33

io li sbuccio con contello e forchetta, così evito la maggior parte delle spinette. Per il resto, pinzette da sopracciglia!
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

13 settembre 2007, 17:48

Ok, grazie a tutti per i suggerimenti!

Per sbucciarli basta il coltello, taglio capo e coda e poi incido verticalmente e sbuccio come una banana..
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

13 settembre 2007, 18:22

ESATTO!!
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
luciano
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 13269
Iscritto il: 28 novembre 2005, 6:00
Località: Riva del Garda
Contatta:

13 settembre 2007, 19:51

Mi piacciono tanto! Quando li trovo (al supermercato! sigh...) li faccio fuori.
Li prendo dei vari colori, rossoviola, gialloarancio, gialli e verdi (non so se quelli verdi sono meno maturi, ma mi sembrano buoni anche quelli.
Da buon uomo di città, quelli del supermercato li prendo in mano senza alcuna precauzione. Recentemente sono capitato in una zona dove erano sulla pianta, e li ho raccolti senza guanti... come quelli del supermercato..
Vi lascio immaginare il dopo raccolta! E senza poterli mangiare perchè erano acerbi!
Comunque i fichi d'india sono buoni e di sicuro biologici, non bisogna fare niente per farli crescere.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

14 settembre 2007, 6:44

luciano ha scritto: non bisogna fare niente per farli crescere.
Quoto, dico inoltre che si moltiplicano velocissimamente, ho piantato in marzo una pala ed ora ha già un fico sopra!!! :D :D

Li mangio quando sono belli rossi e gonfi (ed anche più dolci)
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

14 settembre 2007, 9:46

E' uno dei pochissimi alimenti dove non si mettono prodotti chimici...forse l'unico e ultimo????
salutoni...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
puja
Più di 50 post
Più di 50 post
Messaggi: 92
Iscritto il: 26 giugno 2006, 6:00
Località: liguria

14 settembre 2007, 13:20

mmmmmmmmmmmmmm sono troppo buoni....io faccio paura...ne mangio una marea da soli però......
Avatar utente
susi
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 344
Iscritto il: 31 gennaio 2006, 6:00
Località: Foggia

3 ottobre 2007, 9:48

Da noi quando è il tempo li vendono per strada sbucciati (ovvio vanno consumati subito) In questo periodo, invece, si trovano anche quelli che vengono dalla sicilia senza spine: sono buonissimi e posso sbucciarli con le mani. Ma costano un botto! anch'io li adoro!
Ques'estate sono morta dalle risate quando un'amica ucraina mi ha detto che non sapeva che si mangiassero con tutti i semi xchè lei siccome credeva di doverli sputare tutti aveva smesso di mangiarli...!
Susi
Avatar utente
Tyler
Veterano
Veterano
Messaggi: 957
Iscritto il: 11 dicembre 2006, 6:00
Località: Catania
Contatta:

3 ottobre 2007, 10:24

Ne esistono di due tipi....
Quelli che vanno da metà giugno circa a meta agosto...chiamasi fichi d'india e sono pieni di spine, piccolini e un po' più mollacchi.
Quelli che iniziano in questo periodo, primi ottobre e finiscono intorno ametà novembre...chiamasi bastardoni e sono quelli senza spine e belli grossi e duri.
saluti...
Nessuno è più schiavo di chi è falsamente convinto di essere libero. E noi siamo tutti schiavi. Schiavi del SIGNORAGGIO.
Avatar utente
Narayani
Veterano
Veterano
Messaggi: 719
Iscritto il: 10 agosto 2006, 6:00
Località:

3 ottobre 2007, 17:47

come i fichi fioroni e i fichi veri....
Avatar utente
braveheart
Veterano
Veterano
Messaggi: 806
Iscritto il: 29 aprile 2008, 6:00
Località: prov. Como
Contatta:

23 agosto 2009, 21:03

Questa sera ho cenato con fichi d'india, la prima volta che li mangiavo in vita mia :D ..
erano veramente buoni e dolci, pero' m'è sorto il dubbio se tutti i semi che si trovano nella polpa vanno mangiati o scartati :?: ..masticandoli non si rompono .

Inoltre ho tagliato la buccia a spicchi, a mo di arancia, e buona parte della polpa è rimasta attaccata, è normale ?
"Sta a ciascuno di noi scegliere se abbandonare la Terra e porre le nostre speranze in un'arca di Noe' spaziale o convertire la Terra nel paradiso terrestre che era in origine."
M. Fukuoka
Avatar utente
starkeeper
Newbie
Newbie
Messaggi: 12
Iscritto il: 25 luglio 2009, 6:00
Località: Roma

23 agosto 2009, 21:16

Ques'estate sono morta dalle risate quando un'amica ucraina mi ha detto che non sapeva che si mangiassero con tutti i semi xchè lei siccome credeva di doverli sputare tutti aveva smesso di mangiarli...!
LoL, lo stesso per me pochi giorni fa. Ma sinceramente non mi sono piaciuti per niente. Tutti semi e poca polpa... :P
Rispondi
  • Informazione