Disintossicazione Permanente e Coronavirus

Il nostro corpo, per quanto molti non ne abbiano mai preso atto, non fa altro che mettere in azione processi di disintossicazione dal primo giorno di vita fino alla morte.

La salute è una questione di equilibrio. Il corpo per funzionare alla perfezione deve avere tutti i suoi organi perfettamente regolati, come un’automobile.

In un’automobile l’alimentazione del carburante, la compressione, il momento in cui deve scoccare la scintilla, lo scarico dei fumi, devono essere perfettamente sincronizzati secondo precisi parametri.

Il nostro corpo è una macchina organica e in esso la densità del sangue, il pH unico nelle varie parti del corpo, il tipo di carburante che deve usare, ovvero il cibo ottimale, l’aria che respira, come pure l’acqua devono avere precise caratteristiche e valori.

Prima che il nostro mondo venisse così pesantemente inquinato dal punto di vista chimico e successivamente anche elettrico e magnetico, e prima che venissero fondate le prime città mal gestite dal punto di vista urbanistico e igienico, il lavoro di disintossicazione era facile per il nostro corpo.

La normale disintossicazione ordinaria che seguiva la digestione del cibo, a livello cellulare, era la routine che il conducente del corpo, un essere spirituale come noi, nemmeno avvertiva.

Nel caso che fosse avvenuto un avvelenamento imprevisto tutte le forze del corpo sarebbero state impiegate per avviare e condurre il processo di disintossicazione straordinario.

Oggi il corpo è in continua allerta e in continua disintossicazione straordinaria. Il coronavirus, come ogni altro virus non è altro che un scarto ultramicroscopico che le cellule espellono per pulire il proprio ambiente. Nell’ambiente incontaminato, un organismo sano questi scarti li eliminerebbe tramite le normali vie di escrezione.

Il problema sussiste quando abbiamo un organismo intossicato da una miriade di composti chimici, siamo soggetti a bombardamento continuo di onde radio, respiriamo aria inquinata e mangiamo cibi che sono in opposizione a quella che dovrebbe essere la dieta naturale dell’Uomo.

I virus non sono esseri viventi, sono rifiuti tossici delle cellule, pezzi di RNA/DNA che vengono normalmente aggrediti da microrganismi che fanno parte del nostro sistema immunitario, viventi quindi, perché possano essere poi eliminati, insieme alle escrezioni di tali microrganismi.

I virus di per sé non fanno nulla, è il processo della loro eliminazione che crea problemi quando l’organismo e già talmente intossicato che deve usare ulteriori strumenti per eliminare le escrezioni tossiche dei microrganismi che “divorano” i virus.

Influenze, bronchiti e polmoniti non sono malattie, sono processi di disintossicazione.

Un virus nemmeno può scatenare epidemie. Il freddo e lo stress possono scatenare questi processi di pulizia straordinaria, che avvenendo in più persone nello stesso periodo possono essere scambiati per epidemie.

Ma anche ammettendo che possa contagiare e diffondersi, cosa di cui non ho alcuna intenzione di discutere qui, se non trova il terreno adatto il virus non può attecchire.

Dove ci sono mucchi di spazzatura putrescente fanno il nido colonie di topi. Si può dare la caccia ai topi per sempre, oppure risolvere all’istante rimuovendo la spazzatura. Non trovando di che nutrirsi i topi se ne andranno.

Lo stesso vale per i microrganismi. In un corpo disintossicato e mantenuto internamente pulito da uno stile di vita adeguato, gli scarti cellulari saranno minori e il lavoro e la proliferazione dei microrganismi mantenuti sotto controllo.

Cosa possiamo aspettarci nel prossimo futuro

Appare evidente che in questi mesi abbiamo subito la mano forte del potere politico. I nostri diritti costituzionali e la nostra libertà di movimento sono stati calpestati in nome di una pandemia inesistente. Nemmeno qui voglio discutere se c’era o non c’era, i morti per coronavirus, ecc.

Appare altrettanto evidente che i governi intendono arrivare al controllo totale delle popolazioni.

La questione della banda 5G

La 5G viene propagandata come un beneficio, renderà tutto più veloce quasi in tempo reale, ecc. ecc. ma avremo le antenne quasi addosso e le onde emesse saranno deleterie per il corpo, come ogni onda artificiale. Ovviamente chi le vuole dice che non sono dannose, a dispetto dei vari studi scientifici che dimostrano il contrario.

Il problema è che queste onde interferiscono con i metalli pesanti presenti nei corpi intossicati, creando squilibri nelle funzioni dei vari organi. Ed è possibile connettere un corpo umano a una rete di bande elettromagnetiche usando i metalli pesanti come punti di ricezione e trasmissione.

Non per niente Bill Gates tramite la sua fondazione vuole vaccinare tutti riempendo i corpi di schifose brodaglie che contengono anche metalli pesanti. Considerando che già sono allo studio le bande 6G e 7G che si prefiggono di collegare l’Umanità a un cloud comune ai fini diagnostici e altri fini non ben dichiarati, è probabile che riusciranno nell’intento, vista la consapevolezza a livello ipnotico del 95% della popolazione.

Wireless Communications and Applications Above 100 GHz: Opportunities and Challenges for 6G and Beyond

Si salvi chi può

A questo punto non ci rimane che mantenere il nostro corpo pulito, ripulendolo dai metalli pesanti, e alimentandolo con cibi che disintossicano e nutrono, in modo da ripristinare il nostro sistema immunitario e il processo di disintossicazione.

Arnold Ehret e il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco

Quando ho incontrato per la prima volta il libro di Arnold Ehret in un mercatino delle pulci nella Baia di Tampa, esattamente l’edizione del 1924, sono rimasto incollato a quel libro per un’ora leggendolo. Al punto che il ragazzo al banchetto mi ha chiesto se non bastasse quanto avevo letto per decidere se comprarlo o meno. E ci siamo messi a ridere e l’ho comprato.

L’ho tradotto e fatto pubblicare ed è stato un successo, sempre di nicchia ovviamente, non nelle classifiche del mainstream.

Nel corso del tempo ho ricercato tutti i materiali che sono riuscito a trovare di Arnold Ehret e ho tradotto tutti i suoi libri che ho messo a disposizione anche come Opera Omnia che ha già un costo inferiore rispetto all’acquisto dei singoli libri, in più scontati ancora del 5%.

Prima erano scontati ancora di più, ma la recente legge dell’editoria ha limitato lo sconto per i libri a un massimo del 5%. Non posso farci niente a questo riguardo.

Ti consiglio di acquistare i libri, alcuni o tutta la raccolta, ed iniziare a ripulire il corpo dai metalli pesanti e altre tossine, chimiche o prodotte dall’organismo stesso, evitando così possibili interferenze dalle onde elettromagnetiche, quali che esse siano.

Voglio concludere con un paio di intuizioni di Arnold Ehret.

DIGIUNARE NEI CASI DI MALATTIA ACUTA

“Cure che Affamano — Cure Meravigliose” era il titolo del primo libro sul digiuno che abbia mai letto. Parlava delle esperienze di un medico di campagna, che diceva: «Nessuna malattia acuta che genera febbre, deve o può concludersi con la morte se il comando istintivo della natura, smettere di mangiare per mancanza di appetito, viene eseguito».

È una follia dare del cibo ad un paziente di polmonite con febbre alta, per esempio. Essendoci stata una contrazione insolita dei tessuti polmonari “a causa di un raffreddore” il muco che viene spinto fuori entra nella circolazione e produce una insolita febbre alta.

Il motore umano, già caldo, al punto di scoppiare, viene riscaldato ulteriormente con l’aggiunta di cibi solidi, brodo di carne, ecc. (i buoni cibi nutrienti — ironizzando, n.d.t.).

Una stanza ben aerata, clisteri, lassativi, una limonata fredda salverebbero la vita di migliaia di giovani a cui ora si consente di morire ogni giorno, vittime innocenti della polmonite, o di altre malattie acute — a causa dell’ignoranza di medici testardi e delle cosiddette persone altamente civilizzate.

POLMONITE
Il raffreddore, intensificandosi, elimina il muco e pulisce il più importante e spugnoso organo vitale, i polmoni.

Può intervenire un’emorragia per ripulire più radicalmente.
L’intero organismo si risveglia causando un rialzo della temperatura corporea tramite l’attrito dei prodotti di rifiuto in circolazione.

Questo fatto causa preoccupazione e il medico sopprime i sintomi con farmaci e cibo, spingendo il paziente a mangiare nel timore che si indebolisca, in realtà fermando il processo naturale di pulizia e guarigione.

Chi ha letto, anzi studiato e applicato gli insegnamenti di Arnold Ehret non potrà che parlartene bene. Chi l’ha “letto” di sfuggita o non l’ha neanche letto potrà dirti che il libro è di cent’anni fa, e che nel frattempo la scienza ha fatto progressi inimmaginabili ai suoi tempi.

In questi giorni abbiamo assistito quanto sia effettivamente progredita la scienza medica. Ehret è avanti sui tempi, anche ora.

Se vuoi acquistare i libri da me tradotti, fedeli repliche in italiano dei libri originali, questo è l’indirizzo della mia libreria online:

Libreria Arnold Ehret

Dai il tuo voto!

Articolo soggetto a Copyright

Nota

Se desideri comprare i libri di Arnold Ehret, assicurati che siano i miei, che trovi nella mia Libreria. In questo modo mi aiuterai. Diversamente aiuterai persone che traggono profitto ingiustamente del mio lavoro, acquistando libri che sono meri plagi. Certo, costano meno, ma è facile pubblicare dei libri dei quali esiste già la mia traduzione, cambiando qualche parola qui e là, dando l'idea che si tratti di una traduzione ex novo...

Ti piace questo articolo? Ritieni che possa esserti utile quanto ho scritto? Considera l'idea di farmi una donazione, questo mi aiuterà nel continuare a scriverne altri. Non ti sto chiedendo l'acquisto di beni o servizi, solo una libera donazione, la cifra puoi inserirla tu, da € 1,00 in su, fino all'infinito. Ovviamente non c'è alcun obbligo, falla solo se senti di volerla fare. Leggi Perché potresti farmi una donazione.

Non hai i libri di Ehret? eccoli:

Medicinenon.it e Arnoldehret.it sono due siti di Luciano Gianazza.

Medicinenon.it è da molti anni un punto di riferimento per chi vuole liberarsi della disinformazione e poi acquisire la corretta conoscenza.

ArnoldEhret.it è il sito ufficiale degli insegnamenti di Arnold Ehret, raccolti nei suoi libri, fra i quali Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco è un best seller internazionale. Arnold Ehret ha ritrovato il sentiero, di cui si era persa ogni traccia secoli fa, che porta all'alimentazione naturale dell'Uomo e alla salute perfetta in quanto ripristina la naturale capacità del corpo umano di disintossicarsi da tossine e veleni. In questo mondo avvelenato, il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco fornisce i fondamenti per un'alimentazione e stile di vita che sono essenziali per la buona riuscita dei vari protocolli di disintossicazione.

Tutti i libri originali di Arnold Ehret sono reperibili sul sito www.arnoldehret.it | Libri

Luciano Gianazza

Dopo aver sperimentato i benefici degli insegnamenti di Ehret, ho deciso tradurre e pubblicare il suo capolavoro "Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco" per renderne possibile la lettura e la pratica al pubblico italiano. Era il dicembre 2005 e due anni dopo, nel 2007, il libro è stato riveduto e corretto e pubblicato nello stato dell'arte dalla Juppiter Consulting Publishing Co®. Nel 2013 è stata pubblicata la seconda edizione ampliata nella collana Ehretismo®. Nel frattempo l'opera di Arnold Ehret è stata completata con la traduzione e la pubblicazione degli altri suoi 5 libri. Molte persone hanno confermato con i risultati ottenuti mettendo in pratica il “Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco” la validità degli insegnamenti di Ehret.

Articoli recenti

Coronavirus e Arnold Ehret

Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco può essere una soluzione? Ho trovato l'edizione…

3 mesi fa

La Dieta di Transizione (Parte 1)

Estratto dalla Lezione XV sulla Dieta di Transizione Nelle lezioni precedenti del Sistema di Guarigione…

8 mesi fa

Bezoari. Avvertenze per Fruttariani e Crudisti

I Bezoari Di recente sono venuto a conoscenza di un problema riscontrato da fruttariani o…

9 mesi fa

Clistere o Enteroclisi

Il clistere è una pratica volta a liberare l'ultimo tratto dell'intestino, (intestino crasso o colon)…

1 anno fa

Aceto di mele fonte di potassio organico

Sappiamo che il potassio è un elemento estremamente importante per le varie funzioni del corpo…

1 anno fa

La causa della morte improvvisa (MI) di giovani atleti

Facendo ricerche per raccogliere dati per preparare un protocollo per la verifica del pH ho…

1 anno fa