Pranzo di pasqua dolce"spiedini di frutta affogati"

Qui si possono proporre ricette della Dieta Senza Muco e di Transizione

Moderatore: luciano

Rispondi
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

Per i nostri spiedini occorrono
1limone 1 arancia 1 pompelmo zucchero di canna poco spremiamo tutti gli agrumi poi mettiamo il succo in una bella ciotola divetro con qualche cubetto di ghiaccio
Per gli spiedini
Spiedini lunghi di legno
2 kiwi
molte fragole
1 banana
1 mela
Come avete sicuramente capito preariamo, puliamo, la frutta e creiamo degli spiedini che immergeremo nal succo di agrumi preparato prima.


miria

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Avatar utente
swami863
Veterano
Veterano
Messaggi: 1109
Iscritto il: 6 gennaio 2010, 6:00
Località: Torino

Ma sei meravigliosa!! :P
Hai preparato un pranzo di Pasqua che non ha niente da invidiare a quello dei migliori chef!
Fossimo vicine ti chiederei se posso unirmi a tavola... :oops:
Io invece andrò dai miei, ma felicemente mangerò ciò che mi farà piacere, senza obblighi di dover "assecondare" i gusti degli altri.
Marialu, ma tu normalmente mangi seguendo queste ricettine?
Il mio modo di mangiare a confronto temo sia un pò tanto "francescano"...mega insalate cotte/crude, pasti a monofrutta, frutta secca/essiccata...ma cucino davvero poco, mi sa che seguire il tuo esempio mi aprirebbe anche di più a invitare a cena gli amici!

Alessandra
mirialu
Più di 300 post
Più di 300 post
Messaggi: 389
Iscritto il: 21 dicembre 2009, 6:00
Località: mantova

Ciao Alessandra,solo al sabato e alla domenica per me e mia figlia faccio qualcosa di diverso,mio marito non vuole migliorare la sua alimentazione
quindi devo fare diverse cose a secondo dei gusti.Io da prima non fumavo,non bevevo mangiavo carne saltuariamente e solo di tacchino, consumavo molti yogurt e formaggi poco pesce e qualche uova e tantissima frutta e verdura.Ma il pane era la mia fissa non riuscivo a mangiare niente senza il pane persino la frutta.
Ora invece sto cambiando consumo pane di segale o cereali bio,solo alla sera soffro di anemia quindi consumo miglio e quinoa e sesamo per il calcio. Il primo mese presa dall'entusiasmo avevevo eliminato troppo e quindi ho fatto un passo indietro e consumo cereali o farine biologiche.
Avere eliminato latte e derivati ho avuto un miglioramento fisico in salute veramente incredibile.
Bevevo 2 o 3 caffè al giorno ora 1 solo e non sempre.Cerco di fare una lunga transizione con calma la fretta non porta da nessuna parte.Ciao ancora.
miria

La Filosofia del Digiuno
Questo libro offre la visione di un Autore illuminato sul digiuno. Per maggiori ragguagli: La Filosofia del Digiuno

Rispondi
  • Informazione

L'Opera completa di Arnold Ehret: sei libri
Qui trovi la descrizione di ogni libro di Ehret: I sei libri di Arnold Ehret